I Love Shopping con mia Sorella…BASTA!!!

i love shopping con mia sorella by sophie kinsella

Ennesimo episodio delle avventure di Becky Bloomwood. Dopo I Love Shopping, I Love Shopping a NY, I Love Shopping in Bianco secondo la Kinsella c’era ancora qualcosa da dire (e da incassare). Un libro semplicemente inutile. I 17,50 euro richiesti dall’autrice me li spendero’ tutti in aperitivi e long-drink. I Love Shopping, ma non un altro libro della Kinsella! OUT!

100 Comments

  • victory says:

    Eh eh eh…a me è capitato di leggere solo “I love shopping in N.Y.” perché l’ho trovato in casa (l’avevano regalato a mia sorella). Divertente, ma non ho di certo recuperato gli altri della saga!!!

    Hanno intenzione di fare qualche film su Becky??? Ci starebbe anche quello a dire il vero, tra la produzione americana di film stile rivincite delle bionde&C.

  • bibi says:

    io ho letto i primi 2 e già il secondo scricchiolava. ma una cosa a becky l’ho invidiata: il suo lavoro da bloomingdale come consulente per le clienti. un sogno per tutte le shopaholic!

  • victory says:

    Bè, a me invece ha fatto ridere quando va in campagna con il fidanzato e, dato che il bagagliaio della spider richiedeva una valigia minuscola, si fa mandare praticamente un baule con il corriere DHL…quando il pacco (zeppo di vestiti perfetti per ciò che doveva fare lì) poi non arriva, lei è costretta a girare per l’hotel con indosso una t-shirt stretta in vita da una cintura…TERRIBILE!!!!

  • MISIA says:

    A ME I PRIMI 3 SON PIACIUTI…LEGGERI, DA LEGGERE DOPO UNA GIORNATA IN UFFICIO…

  • bibi says:

    mah, il passo al ridicolo (inventarsi una sorella con cui andare a fare shopping) è veramente breve

  • Raffy non loggata says:

    A me bastava la trama… Ma tu l’hai letto?

  • bibi says:

    non ci penso neanche

  • rainking says:

    Io ho letto un pezzo del primo…Non è un libro da buttare via facilmente…E’ un libro da scagliare lontano con forza ! 🙂

  • bibi says:

    ciao carissimo!!!

  • rainking says:

    Ciao 😉

    Mi sono preso un paio di giorni…

  • rainking says:

    …per migliorare i miei gusti musicali. 😉

  • bibi says:

    guarda rain se io dovessi dar retta a tutti quelli a cui non piace quello che metto….e in più, zero atteggiamneto propositivo o consigli, solo giudizi. per fortuna sinceramente me ne infischio, anzi, è praticamente pronta la versione inglese

  • rainking says:

    Verissimo! Anche Vic me lo dice sempre…

  • bibi says:

    donne (e uomini) di malaffare…

  • rainking says:

    Chi ? Noi ? 😉

  • bibi says:

    noi siamo: totò, peppino e la dolce vita

  • rainking says:

    ??????????

  • bibi says:

    così sai come atteggiamento verso le cose belle, però con un piatto di spaghetti davanti

  • rainking says:

    Ho capito 😉

  • Nyc says:

    scusate…..ma se non li avete MAI letti, come fate a commentare?????

    Booooooooooo??????!!!!!!!!!!

  • victory says:

    Come non li abbiamo mai letti?! io ho letto il secondo, bibi i primi due, misia i primi 3…parliamo con cognizione di causa!!!

  • bibi says:

    forse sei tu che non leggi qui. oddio, uno che si immola per la kinsella proprio no eh….

  • Raffy ysolita says:

    In effetti se non lo leggi non puoi sapere se è al livello degli altri!

  • sempre io says:

    Ah, anch’io ho letto gli altri tre. Carini tutti quanti, dai

  • bibi says:

    forse perchè già il livello dei primi due era abbastanza basso. nessuno si aspettava un capolavoro e vanno bene anche i libri leggeri, ci mancherebbe. il discorso è se non sia troppo sfruttare in 4 testi il filone dello shopping della protagonista. si tratta anche di onestà verso i lettori. e poi sì, mi permetto di dire che un libro non lo leggerò se non mi interessa. la critica era per l’ennesimo episodio, non sulla qualità.

  • camelia says:

    come siete tutti quanti prevenuti!!

    la kinsella fa libri leggeri ma non x questo si merita una persecuzione e poi x fortuna che esistono ANCHE i libri leggeri.. sai Bibi non siamo tutti lettori come te di soli nobel della letteratura a noi poveri ignoranti lasciaci la gioia di attendere anche l’ennesimo "I loveshopping con li mortacci sua"… non ci trovo niente di male se tu fossi la kinsella non penso ti faresti molti scrupoli a proseguire con il suo filone x guadagnare altri soldi… sappi che c’è chi specula su peggio a questo mondo..

  • victory says:

    Io penso che la presunta "fatica" che si fa nel leggere un libro mediocre è la stessa che si fa per leggere un capolavoro, l’unica differenza sta nel fatto che nel primo caso abbiamo sprecato il nostro tempo prezioso e nel secondo invece ci siamo arricchiti.

    Bibi, mi devi ancora restituire la Deledda e Pirandello…te li ho prestati una settimana fa, non li hai ancora finiti???? 😉

  • rainking says:

    Vic ! Ti devo ridare il libro da colorare che mi hai prestato qualche tempo fa !

  • victory says:

    Spero tu abbia cancellato tutto con la gomma pane, altrimenti non posso più prestarlo in giro…

  • rainking says:

    La gomma pane ! Quanti ricordi ! Comunque scusa, ma per fare in fretta ho colorato il libro con l’aerografo… 😐

  • bibi says:

    no vic, naturalmente li avevo già letti, nobel sai….se tiravo fuori la fallaci cosa succedeva?! ah no, è vero, inshallah 2 e inshallah al bar dello sport in italia non sono ancora usciti

  • camelia says:

    ari ari ari.. ‘sta ragazza qui è un pò acidella!!!!!

    ..come ce la siamo presa x un messaggino… neanche un briciolo di senso dell’hmour hanno queste ragazzine..

    .."continua così e resti zitella…"

  • bibi says:

    zitella, zitella delle camelie e zitella con sua sorella.

  • victory says:

    Mi diverte molto notare quel vago senso di colpa che attanaglia i lettori di libri spazzatura…un po’ come nascondere Novella 2000 dentro al Corriere…Certo che i lettori della Kinsella sono belli aggressivi, e chi l’avrebbe mai detto?!

  • Strega says:

    Io se fossi la Kinsella farei proprio dell’altro!! Bruciarsi il nome per uno scrittore significa la fine e la mancanza di rispetto. Ma non di tutti certo………Anche il primo Bridget Jones era meglio del secondo, magari la Fielding l’ha capito e ci risparmierà

  • Nyc says:

    GRANDE CAMELIA……

    io ritengo che ognuno legge i libri che vuole….io vado a periodi; mi piace leggere di tutto (come questa estate che sono passata dal CODICE da VINCI alla biografia di Hitler ai libri di poco contenuto come dite voi…) e di certo non parto prevenuta come alcuni o accuso un’autrice di poca ricchezza intelletuale….io ho trovato la saga di Becky mooooooolto divertente e sono stata molto contenta quando ho visto che sarebbe uscito l’ultimo libro; anzi farei una petizione sul web affinchè lo facciano diventare un film….QUALCOSA CHE NON VA?????

  • victory says:

    Eh eh eh! Kinsella for president allora! tra un libro di Hitler e l’altro… 🙂

  • bibi says:

    nyc perchè non èarli un po’ del codice da vinci? mi hanno detto tutti che era bello. io non l’ho letto. (spero di poter dire che dalla trama mi sembra bello lo stesso). stasera scrivo una e-mail alla kinsella e mi faccio mandare un cadeau per tutta la pubblicità che le stiamo facendo. almeno questo concedetemelo: ama i tuoi nemici, o almeno fai loro dei favori….

  • victory says:

    Giuro che se i post di questo articolo superano quelli degli Ugg…mi compro il libro e lo leggo tutto d’un fiato!!!

  • rainking says:

    E pensare che il mio disco preferito langue a fondo classifica con 26 commenti…

  • Strega says:

    Perchè difendere sempre quello che ci dà sicurezza e non ci mette in discussione? Perchè dire che un paio di scarpe devono costare 50 euro? Perchè dobbiamo sempre essere derelitti per essere simpatici? Io voglio migliorare!!!!!!!

  • bibi says:

    rain per piacere, ci stiamo scannando. abbi pazienza…..

  • rainking says:

    Tranquilla Bibi, stavo scherzando… Mi sto gustando questo GIRL FIGHT !

  • camelia says:

    complimenti nyc!

    finalmente qualcuno che dice quello che pensa e non perseguisce solo il bibi e victory pensiero…

    perchè la gente troppo spesso genralizza o è troppo prevenuta… genralizza come la cara victory che parla "dei lettori della kinsella" come un casta.. come dei paria, un gruppo a sè… o tutti quegli intellettuali anzi finti intellettuali che dispezzano quei prodotti che non sono di ottima qualità ma giusto x il piacere di "saccentare un pò", di fare gli altezzosi….magari sono prorio loro che leggono novella2000 nascosta nel corriere… che poi io dico…che male c’è nel povero novella2000 non penso che sia un giornale che pretenda molto e lo sa e lo sa anche chi lo legge…

  • camelia says:

    complimenti nyc!

    finalmente qualcuno che dice quello che pensa e non perseguisce solo il bibi e victory pensiero…

    perchè la gente troppo spesso genralizza o è troppo prevenuta… genralizza come la cara victory che parla "dei lettori della kinsella" come un casta.. come dei paria, un gruppo a sè… o tutti quegli intellettuali anzi finti intellettuali che dispezzano quei prodotti che non sono di ottima qualità ma giusto x il piacere di "saccentare un pò", di fare gli altezzosi….magari sono prorio loro che leggono novella2000 nascosta nel corriere… che poi io dico…che male c’è nel povero novella2000 non penso che sia un giornale che pretenda molto e lo sa e lo sa anche chi lo legge…

  • Ely says:

    Io faccio parte dei lettori della Kinsella, ho tutta la collana di I Love Shopping e ne vado fiera.

  • Nyc says:

    Ciao Ely…anche tu qui???????

    mi sa che siamo proprio uguali noi 2…Fashion Victim fino alla fine!!!!!!!!!!!!

    Grazie Camelia dei complimenti…non mi piace tenermi le cose x me…meglio parlarne e sbattere in faccia la cruda realtà!

    La Kinsella scrive dei libri carini e gli altri sono gelosi!!!!!!!!! 😀

  • Nyc says:

    X BIBI: il Codice da Vinci è fenomenaleeeeeeeeeee……………davvero un gran libro; ci sono delle cose in + che vorrei dirti ma poi ti rovino tutto e allora facciamo una cosa; leggilo e poi ne parliamo insieme; ci sono tanti misteri e intrighi da svelare, potremmo farlo tutti insieme in un nuovo topic…..!!!!!

  • bibi says:

    per nyc: ely ha lasciato la sua e-mail, devi cliccare sul nome dai commenti, vedi che è rosso? se vuoi fallo anche tu e anche lei può contattarti

  • bibi says:

    grazie! è un giallo no?

  • Nyc says:

    thriller-giallo…..E’ BELLISSIMO…leggilo,ne vale la pena…..

    grazie,ho visto l’email….ciao ciao

  • victory says:

    Anche io l’ho letto. L’argomento è interessante, ti fa venir voglia di saperne di più su questa setta segreta perché ti lascia il dubbio se tutto ciò esista davvero in quei termini o sia soprattutto “fanta-politica”. Un unico appunto: lo stile di scrittura è piuttosto “freddo”, si sente che l’autore è più che altro uno studioso…non coinvolge emotivamente, mentre coinvolge molto mentalmente. Lo consiglio come primo approccio ad argomenti sicuramente da approfondire.

  • Nyc says:

    bravo Victiory…hai esattamente descritto il libro…ti lascia in sospeso e con la voglia di voler discutere su Santo Graal, Templari e Leonardo da Vinci….potremmo aprire un topic sul quale discuterne…che ne pensi????

  • victory says:

    🙂 io sono una fanatica dei Templari, ho preso un sacco di libri sull’argomento, ma in quanto saggi (e non romanzi) in alcuni tratti sono una palla micidiale… (hey Nyc, sono una femmina!!!)

  • Nyc says:

    scusami Vic……cmq se vuoi rimanere incollata e flashata x un paio di settimane e avere in testa solo la voglia di scappare a casa x leggere altre pagine del Codice da Vinci,questo va letto…..puoi dirmi tutto sui templari,ma questo non era x niente palloso….almeno x me!!!!

    Ciao Ciao

  • victory says:

    No, no! non era affatto palloso!!! stavo appunto dicendo che questo mi ha coinvolto parecchio mentre i miei saggi sui Templari mi annoiano un po’. Questo intendevo…

  • Nyc says:

    posso immaginare….solo che dopo aver letto il codice,ti viene voglia di saperne di +, no???????

    sai che a Brindisi un giorno di passaggio ho trovato un – Tempio dei Templari – ?????

    sono rimasta flashata x un pochino….!!!!!!!!!

  • Raffyy-sempre sloggata! says:

    Ennesimo commento!

    La Kinsella, se la leggi con spirito, come dire?, minimamente consapevole, scrive con i piedi. Non c’è una frase che non sia scritta in modo banale e i personaggi non hanno granché spessore. Eppure nell’insieme i suoi libri funzionano, e per quanto mi riguarda tutti e tre funzionavano, anzi, funzionano tutti e 4, se aggiungiamo <i>Sai tenere un segreto?</i>. Perché ha una certa fantasia e verve, anche se leggera leggera, perché fa fare cose buffe ai personaggi, che restano attraenti anche quando fanno disastri, sarà che Becky è maniacale e consumista ma in modo svagato, che diverte…

    Anch’io leggo di tutto, per passione e perché ho modo di scriverne, non riuscirei mai a fermarmi ai libri in stile Kinsella, ma neanche mi vergogno… bye

  • Nyc says:

    LIBERE LE DUE SIMONEEEEEE

  • Sid says:

    Leggere la Kinsella è come leggersi Cosmopolitan o Glamour; leggere il Codice Da Vinci è come sorbirsi Cecchi Paone che sproloquia su cose che non sa e se sa le ha lette la sera prima mentre era al cesso… Detto questo leggo sia Cosmopolitan, Glamour e mi sono letta i primi 2 della Kinsella. Il Codice l’ho iniziato sotto tortura ma, al di là di ciò che di storico possa esserci, m’è sembrato quello che Fantozzi pensa della (bellissima, n.d.r.) Corazzata Potemkin…

  • says:

    vedi quello ke nn riesce a cogliere è ke la scrittirice ha talmente tanta fantasia e creatività che riesce a scrivere e scrivere su un argomento ke gente povera di idee descriverebbe in due parole..nn vedo l’ora che esca il prossimo..

  • bibi says:

    eh sì, non ci dormirò la notte…

  • sid says:

    So benissimo che la notte dormite placide e tranquille e, se non dormite, è perche non siete riuscite a trovare il paio di scarpe per cui sbavate da giorni…

  • bibi says:

    eh sì sid, pensiamo solo alle scarpe e alla libertà di opinione. non so tu, magari con il valium sul comodino per cercare di calmare l’ansia che ti viene nell’attesa di "i love shopping gli antidepressivi di mia sorella" della kinsella.

  • Sid says:

    Cara la mia bibi, sappi che il valium ormai è superato e, per quello che riguarda la tua simpatica battuta, mi pare un po’ bruttina. Forse potresti fare di meglio. Dai che ce la fai!
    Comunque, non si tratta di libertà di opinione, stati depressivi o altri luoghi comuni tirati fuori a sproposito, ma della consapevolezza di dove inizia e quando sarebbe opportuno farla finita col cazzeggio.

  • bibi says:

    cariiiissiiiima sid, quanto devi essere depressa per scrivere di finirla col cazzeggio su un sito di shopping e frivolezze. non mi dispiacciono le critiche, ma mi aspetto anche idee costruttive o almeno alternative da chi si prende il disturbo di visitare e commentare un sito che ritiene stupido. dai, è vero o no???? siamo, sinceramente, a disposiazione.

  • strega says:

    Che commenti a sproposito i tuoi Sid, e poi vieni proprio qui a commentare??
    Perchè sprechi il tuo tempo se qua si dicono solo cavolate? Oppure il problema è che non è così? Tra l’altro avessi commentato Salinger….

  • Sid says:

    Bibi: il sito in verità mi piace anche, e forse mi sono fatta un pò prendere la mano … pardon.
    In quanto a Strega (…): lascia perdere.

  • alyaly says:

    io voglio aggiungere un commento positivo sui libri di Sophie Kinsella!!! per me sono assolutamente fantastici..e Becky è un gran personaggio…a me sono piaciuti davvero tanto e non vedo l’ora che ne esca un quarto…magari con Becky che partorisce da Dolce&Gabbana a Milano!!!!

  • giuly says:

    sono d’accordissimo con alyaly…

  • alekey says:

    guarda ke ti sbagli i suoi libri sono bellissimi, forse tu nn li hai neanke letti ! io ho letto l’ultimo ieri!! stupendo…

  • Simonetta says:

    BEllissimi tutti !!!!!

  • minni says:

    a me è piaciuto un sacco… una lettura leggera x il mare xesempio… carino e divertente, e mi c immedesimo benissimo.

  • bibi says:

    ho visto che è uscito l’ultimo libro della kinsella: la regina della casa

  • catia says:

    I love shopping è stato divertentissimo da leggere, ma da quando ho letto "Sai tenere un segreto? " trovo che Kinsella sia geniale nei suoi libri.E oggi vado a comprare l’ultimo uscito. in poche parole..Kinsella è grande.

  • la parry says:

    .x CAMELIA E NYC:..bhè diciamo ke i libri della kinsella mi fanno proprio divertire ,ho appena finito di leggere l’ultimo dei 4…e ho persino pianto….altro ke briget j. dovrebbero fare i fil su becky brendon (nata blomvood)..cioè il cognome nn è propreio così maq qualcosa del genere!!!e poi la vita e troppo piena di sofferenza…i libri così sono universi peralleli in cui rifugiarsi quando tutto va storto!!!!kiss

  • kelitha says:

    ma veramente costa anche di meno quel libro..

  • Milena says:

    Io trovo che kinsella ci voglia solo far ridere…Non sempre il bel libro è quello che ti fa pensare o ragionare…Kinsella è un modo per farci staccare un’attimo dallo stress per portarci in qualche momento comico…..

  • chiara says:

    esatto milena…
    tr carino "sai tenere 1 segreto?" sempre della Kinsella.
    Sn tti leggeri e 1 po’ kitch ma divertenti!

  • giu giu says:

    CONCORDO con chiara!!!!! non sn assolutamente letture impegnative,ma piacevoli e rilassanti….

  • laura says:

    Sisssi io li ho letti tutti gli ilove shopping e devo dire che sono assolutamente letture semplici ma rilassanti e che ti fanno sorridere

  • giu giu says:

    giusto…ben detto!!!!!!!

  • trapulina says:

    io ho trivato i libri della kinsella molto divertenti e sinceramente hanno su di me il potere di mettermi di buon umore!

  • Paola says:

    Io ho letto tutti i libri della serie! Non si possono paragonare ai super classici, ma mi sono piaciuti moltissimo e mi spiace che siano finiti. Non bisogna avere grandi pretese quando si leggono, sono libri divertenti e da ridere.

  • MissVale says:

    io amo la serie di I love shopping anche se l ultimo ha deluso le mie aspettative:(

  • GIUSY says:

    CIAO IO SN UNA RAGAZZA DI SOLI 12 ANNI,MA KE HA LETTO KN LE SUE AMIKE TT I LIBRI DI SOPHIE…XKè LI CONSIDERATE NOIOSI?X ME SN I LIBRI MIGLIORI AL MONDO,SUI QUALI POTREBBERO RIKAVARE GRANDISSIMI FILM!"O SN IO KE NN KAPISKO?BOOHH

  • ArYaNnA says:

    ma se vi fanno cosi skifo xk li leggete tutti???? ame piacciono un fracco…

  • Alice says:

    Per giudicare con cognizione di causa? 😉

  • sassy says:

    letto piaciuto molto

  • Alice says:

    Oddio dovrebbe uscirne a breve un altro, l’ho visto ad Amsterdam e credo sarà tipo I love shopping con baby

  • bibi says:

    esatto alice, ho letto l’intervista alla kinsella. e non sarà l’ultimo della saga di becky….inoltre probabilmente usciranno i film di "sai tenere un segreto?" e "la regina della casa"

  • marty says:

    io la adoro la kinsella

  • Ucci@ says:

    ma ke diteee è un libro bellissimo, leggero, che nn t impegna!!!io li ho letti tutti quelli della kinsella e sn tutti bellissimi!!! io vi consiglio sai tenere un segreto è ancora meglio degli i love shopping!!!! kinsella 4ever!!

  • Danda says:

    Giusto io ho letto tutti i primi 4 di i love shopping compreso con mia sorella e sono fantastici!!! Mammamia n capite proprio nnt!! Abbasso i mattoni e w i libri simpaticissimi di kinsella!!! ma vava!!!! baci a ttti qlli ke sn daccordo cn me!!! by danda

  • Danda says:

    Giusto io ho letto tutti i primi 4 di i love shopping compreso con mia sorella e sono fantastici!!! Mammamia n capite proprio nnt!! Abbasso i mattoni e w i libri simpaticissimi di kinsella!!! ma vava!!!! baci a ttti qlli ke sn daccordo cn me!!! by danda

  • kikka says:

    NN CREDO PROPRIO!!!!!!!!LA KINSELLA è BRAVISSIMA E SE VOLETE SAPERLO HO QUASI FINITO DI LEGGERE LA SAGA "I LOVE SHOPPING"….E PROPRIO ORA STO LEGGENDO I LOVE SHOPPING CON MIA SORELLA….è PROPRIO DIVERTENTE!!!!!!W LA KINSELLAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!NN CAPITE UN CXX!!!!!!!!ciao a tt qll ke sono daccordo cn me…

  • Alice says:

    Forse in alcuni casi sarebbe meglio riprendere in mano la grammatica ed il dizionario invece dei libri della Kinsella…. e magari leggere un libro VERO per capire che forse la lettura può essere qualcosa di più ed imparare magari ad essere un po’ più aperti invece di dire "non capite un cazzo" a destra e a manca…

  • Bia says:

    Brava Alice, concordo! Io ho letto i primi due, carini per carità, ma nulla di eccezionale..Penso solo che ognuno sia libero di fare le letture che vuole, senza per questo scadere in inutili accanimenti con chi non ha gli stessi gusti. Quindi chi trova la Kinsella la scrittrice del secolo è liberissimo di pensarlo..ma per favore evitate di pretendere che gli altri abbiano la vostra stessa idea.

  • Alice says:

    Ho letto quasi tutti i libri della Kinsella, mi mancano solo I love shopping per il baby e l’ultimo uscito di cui non ricordo il titolo.
    Non capisco come si possa dire che "I love shopping con mia sorella" sia bello, è una presa in giro del lettore, ma non vi accorgete che è incoerente con il resto della storia? Inoltre "la regina di casa" è assurdo, non sta in piedi… lo stile narrativo è banale. Forse ad una prima lettura sono carini, carini come può esserlo un articolo di Glamour (non cito Vanity Fair, la mia rivista preferita, perchè è ad un livello superiore) da leggere in spiaggia, però sono sicuramente libri che dentro non lasciano NIENTE. Sono anche un po’ diseducativi perchè Becky è una buona a nulla e la fa sempre franca…

Leave a Reply